Il Futuro dei Sistemi di Gestione

Il Futuro dei Sistemi di Gestione è un argomento che aumenta di complessità di anno in anno e di edizione in edizione. Iniziato come un percorso prettamente organizzativo, adesso il Sistema della Qualità sta man mano aumentando la sua sfera di influenza, adattandosi ed allo stesso tempo modificando la struttura delle aziende.

Nel breve futuro ci si aspetta un confronto con nuovi megatrend globali, che potremmo riassumere in brevi concetti come:

  • Gestione di risorse limitate: la terra non è in grado di offrire risorse indefinitamente nel tempo;
  • Spostamento del baricentro economico da Ovest verso Est e Sud: il predominio economico storico di Europa ed USA è ora intaccato dalle economie emergenti (India, Sud America) e dalla Cina;
  • Cambiamenti climatici: i cambiamenti climatici alterano le produzioni e rendono le aziende soggette a nuovi rischi;
  • Trasformazione Digitale: che non implica solo la necessità di adeguarsi alle nuove tecnologie, ma anche dover fare i conti con strumenti che mettono in comunicazione diretta i produttori e consumatori di tutto il globo;
  • Mondo del Lavoro: le condizioni dei lavoratori nella propria nazione incidono molto sui costi;
  • Linea Politica Globale: nel momento in cui tale linea è poco definita, come nei tempi che stiamo vivendo, vi è confusione ed una lotta senza quartiere e senza regole fra le aziende per prevalere sul mercarto.

Questi elementi vengono recepiti e raccolti dalle ISO nel concetto allargato di Sostenibilità.
La Sosteniblità non viene vista nella sua accezione comune con risvolti prettamente ambientalistici, ma nella sua accezione economica, in cui l’azienda deve essere sostenibile, ovvero poter sopravvivere confrontandosi con gli aspetti prima elencati.
Questa gestione non ha a cuore la creazione di una sterile struttura, ma lo sviluppo di un business florido e funzionante: se l’azienda fallisce il sistema di gestione ha fallito a sua volta.

Il Futuro dei Sistemi di Gestione è di creare uno standard per tutte le aziende, di attestare la solidità e l’affidabilità delle aziende che vi si affidano mentre ci si inoltra in un futuro denso di cambiamenti su scala globale.