• Home
  • Blog
  • News
  • Certificazione EN 1090 Latina: pronti a saldare?

Certificazione EN 1090 Latina: pronti a saldare?

Certificazione EN 1090 Latina – Green Model ricorda che dal 1 luglio 2014 è diventato cogente per le aziende del settore la certificazione secondo norma EN 1090-1:2009/EC 1-2011. Questa norma è rivolta ai produttori di componenti strutturali in acciaio o in alluminio, o parti di essi, da incorporare in opere di ingegneria civile.

Le prescrizioni della norma coprono l’intero spettro dell’attività produttiva, dalla produzione stessa dei componenti al loro montaggio ed assemblaggio, e prevedono l’implementazione di un Sistema di Controllo del Processo di Produzione di Fabbrica (FPC) e di effettuare delle prove in conformità con le norme armonizzate (le ISO) di riferimento.

Considerando che i prodotti interessati dalla norma sono spesso carpenterie metalliche strutturali, realizzate saldando acciaio o alluminio, si ricorda che queste devono rientrare in quanto prescritto dalla UNI EN ISO 3834, e che l’azienda deve anche rispondere alle prescrizioni generali del Decreto Ministeriale 14/01/2008.

Questo implica che l’azienda deve già avere, nel momento in cui vuole avviare l’iter di certificazione, un processo di saldatura qualificato secondo UNI EN ISO 15614-1:2012 (emissione WPQR) e saldatori qualificati secondo ISO 9606-1:2013. Oltre questo deve essere presente in azienda almeno un coordinatore delle saldature qualificato secondo ISO 14731.

Il team di Green Model mette quindi la sua professionalità e competenza a disposizione anche per la certificazione EN 1090 Latina.

Per maggior informazioni  è possibile contattare lo studio allo 0773 601621 o mandare una mail a  info@greenmodel.it per prendere un appuntamento presso la sede di Latina (Viale Pier Luigi Nervi, 188).